White Swan Etoiles: Margot Fonteyn nel ruolo di Odette

Un articolo particolarmente amato delle mie collezioni è l’acconciatura in piume vere “Odette”, disegnata per la protagonista del balletto “Il Lago dei Cigni”; ovviamente il design di questa tiara è ripreso da quelle indossate dalle più famose ballerine nei diversi teatri del mondo. è sorprendente scoprire quanti stili e idee diverse siano stati realizzati per quest’acconciatura, tutti estremamente artistici e particolari. Io, da appassionata di balletto e teatro, li apprezzo tutti e nei prossimi articoli del mio blog vorrei mostrarvene alcuni. Questo post sarà dedicato interamente a Margot Fonteyn, dato che è stata un’interprete indimenticabile nel ruolo di Odette/Odile, la sua carriera lunga ed eccezionale le ha permesso di indossare più tipi di acconciature e ci tenevo a riunire in un’unica pagina tutte le immagini che ho trovato da mostrarvi. Ed ora diamo un’occhiata alle fotografie…

 

Sopra: Margot Fonteyn nella sua prima rappresentazione del Lago dei Cigni andata in scena nel 1938 al Royal Ballet di Londra, dove era già prima ballerina.

Nelle due immagini che vedete sopra si possono osservare benissimo le acconciature di Odette e Odile, lo stile è vintage, i modelli originali, molto articolati e attenti ai dettagli. In questa versione del Lago dei Cigni andata in scena negli anni ’30/’40 Margot Fonteyn interpretò Odette accanto a Robert Helpmann nel ruolo di Siegfried; nelle fotografie sotto potete notare, oltre all’acconciatura e ai costumi, la messa in scena del balletto, diversa da quelle odierne, ma molto ricca, suggestiva e degna d’attenzione.

Negli anni ’50 accanto a Margot Fonteyn un altro partner importante fu Michael Somes, anche ballerino al Royal Ballet. Di seguito alcune immagini della coppia che ci comunicano l’atmosfera di quegli anni.

Ed ecco un nuovo stile di acconciatura, più folta di piume, che incornicia il volto della ballerina e si addiceva in modo particolare allo stile classico ed elegante di Margot.

Diamo un’occhiata più da vicino anche alla coroncina di Odile:

 

Nel 1961 debuttò la coppia di Margot Fonteyn con Rudolf Nureyev che si incontrarono nella storica rappresentazione di “Giselle”, ma tutti sappiamo quale brillante carriera hanno avuto insieme queste due indimenticabili étoiles del balletto classico. Se ci fate caso, in alcune di queste nuove rappresentazioni Margot indossò costumi e tiare ancora leggermente diversi dai precedenti.

 

Ed ora, oltre a vedere tutte le angolazioni della nostra tiara di Odette, possiamo ripassare un po’ le pose e i passi del balletto con il bellissimo servizio scattato nel 1949 dal fotografo di Life Magazine Gjon Mili a New York.

Scopri le mie tiare dedicate al Lago dei Cigni:

Odette
Odile

 

 

Annunci